Questo sito utilizza dei cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione accetti la policy sui cookies.
In caso contrario, ti invitiamo ad abbandonare la navigazione di questo sito.

30 gennaio. Follia: parliamone. Lettura spettacolo «Ballate non pagate»

L'associazione Il Chiaro del Bosco, con Treatro Terre di Confine propongono una lettura-spettacolo

a cura di
Fabrizio Foccoli

con
Franca Ferrari

e musiche dal vivo eseguite da
Davide Bonetti

«Ballate non pagate»
Venerdì 30 gennaio 2015 ore 20,30
Chiesa di San Cristo
Via Piamarta 9 , Brescia

Spiegano gli autori: «Nella scelta dei brani si è partiti dal passato, dal momento in cui Franco Basaglia denunciava, con un libro documento fotografico, le condizioni degli ospedali psichiatrici alla fine degli anni 60.
“Morire di classe” insieme ad un altro libro culto del periodo, “Il carcere in Italia”, denunciava e metteva a nudo le angherie di un sistema di istituzioni totali che portava all’annullamento dei propri ospiti.
I testi cercano di testimoniare quel periodo con pagine che descrivono l’impatto tragico con la lobotomia di Janet Frame, riscattatasi alla propria dignità attraverso la scrittura. Lo scrivere è la forza vincente anche di un’altra donna, Alda Merini, la quale ci conduce attraverso le sue poesie, in cui comunque convivono speranza e voglia di vivere, nella devastazione della malattia mentale.
Il filo rosso delle ballate prosegue con un angelo anziano e spennacchiato, visione di Marquez del diverso in “Cent’anni di solitudine”, che con un volo liberatorio va oltre il confine uscendo dal recinto dove per cupidigia veniva esibito.

... e poi altri brani di follia collettiva nelle pagine di Vassalli, di Campana o nel Manifesto Futurista di Marinetti.
Chiude la lettura un’altra figura emblematica, un’altra donna, sex-simbol dell’intera storia del cinema: Marilyn Monroe vista attraverso il bellissimo salmo dello scrittore poeta Nicaraguense, frate trappista, Ernesto Cardenal»

L'ingresso è libero
L'iniziativa si realizza nell'ambito del progetto: L.R. 23/99 Bando 2013 “Oltre la malattia. Condividere esperienze, costruire sapienze, generare speranza” Regione Lombardia.